Sono un autore di romanzi e racconti. Benvenuto nel mio sito.
  • Amazon - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
 

Chi sono

Scrivere è creare mondi e universi sempre nuovi. Sono un esploratore.

Ho sempre cercato di creare qualcosa di unico. Di innovativo. Amo i miei personaggi e le loro storie e mi sforzo ogni giorno di trasferirle su carta. Fanno parte della mia famiglia. Sono di casa.

Da quando ho iniziato a scrivere le loro avventure non mi sono più fermato. E' come se sentissi l'urgenza di scrivere ciò che fanno e ciò che vivono. Li ritengo persone vere e proprie, con una loro personalità.

Dopotutto è questo che fa uno scrittore: dà vita e forma ai pensieri.

Romanzi

Project Chrono
Origins
Una strana indagine. Un mistero del passato che si fa sempre più pressante. Niente è come sembra, in questa prima indagine di Amanda e Kal.
Project Chrono
Crossroads
La vita del detective Gordon di Thurso prende una strana piega quando la giovane Blair ritrova un corpo senza vita sulla spiaggia locale.
Project Chrono
Upcoming Storm
Un efferato omicidio sconvolge Gloucester e solo i detective del progetto Chrono possono far luce su un mistero ormai dimenticato.
AL1EN P.I.
La peculiarità di Ryxx non è quella di essere un'investigatrice sopra le righe e testarda ma quella di essere l'unica umana rimasta sul pianeta Terra.
A.
Un racconto del terrore e del brivido, che getta il lettore in un vortice di sensazioni stranianti dal quale, apparentemente, non ci si può salvare.
Memorie
Una raccolta di racconti e storie brevi, che ragionano sulle condizioni umane e gettano una strana luce sulle qualità intime dell'essere umano.
 

Giochi

CSL - Crime Scene Ludus è un #instaGioco ovvero un Party Game giocato su Instagram e in cui gli utenti fanno parte della squadra investigativa speciale del CSL.

Il gioco fornisce, quotidianamente, su Instagram, un dossier contenente diverse foto del caso (scena del crimine, prove, arma del delitto).

Compito dei giocatori è quello di inventare una storia che colleghi tutte le prove e l'arma del delitto, utilizzando tutte le informazioni riportate nel dossier.

Non serve scrivere nulla, non serve avere particolari doti di intuizione. Basta solo la volontà di divertirsi e di usare la fantasia.

 
 

Machinima

Per quanto mi riguarda, il Machinima è un territorio di frontiera che rende lineare, meramente audiovisivo e senza interazione il medium videoludico che della presenza attiva dei giocatori fa il suo caposaldo.

 

E' una convergenza di filmmaking reale e animazione in un mondo virtuale. E' un viatico democratico per aspiranti registi e sceneggiatori. Una folk art.

 

Il Machinima è una terra di confine fra diverse realtà artistiche e in questa ottica, credo di potermi definire anche un filmaker perché non conta tanto la forma bensì il contenuto.

I miei machinima, realizzati con BNV Entertainment fino al 2013, lo dimostrano.

 

Artificialia

ARTIFICIALIA è un esperimento multimediale che ho voluto intraprendere su "Occupy White Wall", il progetto artistico realizzato da StikiPixels su Steam che sprona i partecipanti a creare una galleria d'arte ed a gestirla come fosse un museo reale.

Ho scoperto che l'arte, intesa come espressione massima delle intenzioni dell'uomo, è qualcosa che mi è molto vicina.

La mia galleria, ARTIFICIALIA, è stata realizzata con l'intento di essere una Wunderkammer 2.0 e di generare emozioni ai visitatori, giocando con i concetti di arte e trasformando i visitatori stessi (e le loro emozioni) in arte.

Sul sito web di ARTIFICIALIA (da me curato) troverete tutte le info necessarie per visitare questo museo e per immergervi in qualcosa di inconsueto.

Collaborazioni

Una mia intervista è presente nel libro "Open Cinema." di E. De Blasio (Università Luiss Guido Carli) e P. Peverini (Università Luiss Guido Carli), presentato alla 67a Biennale di Venezia. Roma: Fondazione Ente dello Spettacolo, 2010.

 

Ho curato l'esibizione internazionale machinima dell'A.Re.S. Festival di Siracusa dal 2010 al 2013.

 

Ho collaborato alla realizzazione del documentario "Estremi urbani - Gerusalemme", prodotto dalla RAI, nel 2011.

 

Un mio contributo è presente nel libro "Machinima! Teorie. Pratiche. Dialoghi" di M. Bittanti (Stanford University) e H. Lowood (Stanford University). Milano: Edizioni Unicopli, 2013.

 

Un altro mio contributo è presente nel libro "Generazione nerd. Gioco, tecnologia e immaginario di una subcultura mainstream" di E. Gandolfi (Kent State University). Milano: Edizioni Mimesis, 2014.

 

Il mio nome compare nel libro "Video Games Around the World" di M. J. P. Wolf (Concordia University, Wisconsin). Cambridge: The MIT Press, 2015.

 

© 2018 - Matteo Bonvicino

  • Amazon - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now